agevolazione sabatini

Agevolazione messa a diposizione dal Ministero dello Sviluppo economico con l’obbiettivo di facilitare l’accesso al credito e sostenere gli investimenti.

BENEFICIARI – Micro, Piccole e Medie Imprese. Sono ammessi tutti i settori produttivi

BENI AGEVOLABILI – Beni compresi nelle voci B.II.2 “impianti e macchinari”, B.II.3 “Attrezzature industriali e commerciali”, B.II.4 “Altri beni” dell’art. 2424 codice civile, nonché a software e tecnologie digitali. 

Non sono ammissibili le spese relative a terreni e fabbricati, immobilizzazioni in corso e acconti

Carattestiche beni: autonomia funzionale (no componenti), correlazione all’attività, nuovi

AGEVOLAZIONE

Finanziamento da parte di banche (o leasing) per sostenere l’investimento

  • può essere asisstito dal Fondo di garanzia per le PMI fino all’80%.
  • durata non superiore a 5 anni
  • importo compreso tra 20.000 € e 4 milioni €
  • interamente utilizzato per coprire gli investimenti ammissibili

Contributo da parte del Ministero dello sviluppo economico rapportato agli interessi sul finanziamento il cui ammontare è determinato in misura pari al valore degli interessi calcolati, in via convenzionale, su un finanziamento della durata di cinque anni ad un tasso d’interesse annuo pari al:

  • 2,75% per gli investimenti ordinari
  • 3,575% per gli investimenti in tecnologie digitali e in sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti (investimenti in tecnologie cd. “industria 4.0”)

L’investimento può essere interamente coperto dal finanziamento bancario (o leasing)

SCARICA PDF

Potrebbe Interessarti

Iscriviti alla
Newsletter

Rimani informato su tutte le novità
economiche fiscali, bandi e agevolazioni

SCOPRI

Contatti

SCARICA LA BROCHURE
CONTINUA A SCORRERE