bando interessi accesso al credito – cciaa brescia

SOGGETTI BENEFICIARI

Micro e Piccole Medie Imprese bresciane, appartenenti a tutti i settori

Le imprese devono essere in regola con i versamenti contributivi e del diritto camerale.

SPESE AGEVOLATE

Possono beneficiare del contributo in conto abbattimento tassi di interesse le imprese che stipulino un contratto di finanziamento con un istituto di credito (banche) e/o con un Confidi
I finanziamenti devono essere utilizzati:

  • per l’acquisto di beni strumentali, necessari per l’attività d’impresa;
  • per supplire a carenza di liquidità.

CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO E DEL CONTRIBUTO

Il contratto di finanziamento agevolabile con data di stipula a partire dal 01.01.2024 deve avere le seguenti caratteristiche:

  • Sono ammissibili esclusivamente i finanziamenti con un tasso applicato dell’intermediario finanziario nel limite massimo del 9% (TAN);
  • I finanziamenti agevolati dal contributo devono essere destinati ad operazioni di liquidità e di investimento come specificato dal contratto di finanziamento;
  • I finanziamenti saranno agevolati fino ad un importo massimo di € 150.000,00 anche nel caso in cui si presentino finanziamenti di importo superiore;
  • In caso di finanziamenti con Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) superiore al 7%, il contributo viene calcolato sulla base di tale massimale;
  • L’intervento prevede l’assegnazione di un contributo in abbattimento del tasso di interesse, applicato al finanziamento agevolabile, fino al 7% (TAEG) e comunque nel limite massimo di € 10.000,00. Qualora il TAEG attribuito al finanziamento risultasse pari o inferiore al tasso di abbattimento applicabile, si procederà all’abbattimento totale del tasso di interesse;
  • Il calcolo del beneficio terrà conto della periodicità delle scadenze del piano di ammortamento (mensile, trimestrale e semestrale) considerando come agevolabile il termine minimo di 12 mesi e massimo di 72 mesi anche per contratti di durata superiore. Sono ammissibili anche i contratti che prevedono un periodo di preammortamento, per i quali il periodo massimo agevolabile di preammortamento è di 24 mesi;

CONTRIBUTO

Contributo massimo erogabile: € 10.000

Le imprese richiedenti il contributo, in possesso di apposita certificazione di parità di genere di cui alla L. n. 162/2021, posso richiedere la premialità aggiuntiva quantificata in 250 €.

PRESENTAZIONE DOMANDA

Dal 24.02.2025 al 27.02.2025, salvo esaurimento risorse. Bando a sportello.

Le domande di contributo devono essere presentate esclusivamente con invio telematico.

SCARICA PDF

Potrebbe Interessarti

Iscriviti alla
Newsletter

Rimani informato su tutte le novità
economiche fiscali, bandi e agevolazioni

SCOPRI

Contatti

SCARICA LA BROCHURE
CONTINUA A SCORRERE